Tutto per una ragazza

Febbre a 90° è uno di quei libri che chi ama il calcio, e anche solo chi ama deve leggere, Alta Fedeltà mi ha fatto iniziare ad ascoltare gli Smiths e a fare classifiche su qualsiasi cosa.
Ormai qualsiasi libro Hornby scriva può diventare un film, naturalmente il naturale interprete è Hug Grant, che dopo About a boy mi sembra sempre il tipico personaggio Hornbyano.
Se non mi fossi dato allo shopping compulsivo ieri in Feltrinelli direi che il 30 Aprile quando esce comprerei il nuovo Tutto per una ragazza.

3 pensieri riguardo “Tutto per una ragazza”

  1. Anche se il mio preferito resta Alta Fedeltà, non ci si può esimere dal diventare tifosi dell’Arsenal divorando quelle pagine. L’adattamento cinematografico fa cagare, ma era oggettivamente un’impresa difficile.

  2. vero, l’adattamento di febbre a 90° fa abbastanza cagare… invece quello di alta fedeltà è più decente… Io con febbre a 90° ho iniziato a scoprire il calcio inglere… mentre alta fedeltà è il libro delle classifiche per eccellenza, dischi, libri, ragazze, qualsiasi cosa può essere inserita in una classifica…

  3. Alta fedeltà si può vedere. Gli inglesi l’hanno odiato perché l’azione è stata spostata negli Stati Uniti. Alta fedeltà c’ha regalato a noi bloggers anche post infiniti, facciamo classifiche su tutto 😉

Rispondi